feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Banca Etica: cambiare il mondo con la finanza

I numeri dimostrano il migliore impatto sull’economia reale. Rinnovato a febbraio il GIT di Bergamo: in provincia 1128 soci

Dal clima alle disuguaglianze, dall’equità fiscale alla lotta alla speculazione, il cambiamento può (e deve) passare anche dalla finanza. E sono i soci che rappresentano il vero patrimonio di Banca Etica e sono considerati non solo per il capitale conferito, ma soprattutto per la risorsa umana che rappresentano e per questo il loro coinvolgimento è considerato di primaria importanza. Coinvolgimento che si esprime nelle circoscrizioni locali attraverso i GIT (Gruppi d’Iniziativa Territoriali), strutture organizzative su base volontaria presenti in tutte le principali province italiane. Proprio mercoledì 9 febbraio 2022 è stato rinnovato il GIT della provincia di Bergamo, durante l’annuale assemblea dei soci (1128 soci al 31 gennaio), che è stata anche l’occasione per ringraziare i membri uscenti: Alessandro Perin, Domizia Rossi, Francesco Traini, Massimo Cortesi e Sergio Chiesa. Il nuovo gruppo eletto, composto da Carlo Piarulli, Davide Marzagalli, Francesco Mancin, Gianluigi Pellegrini, Gioachino Seminara, Pietro Guzzetti e Silvana Cairoli, nel prossimo triennio avrà il compito, oltre alle normali attività di sensibilizzazione sui temi della finanza etica, di rinforzare e ampliare il gruppo, in particolare coinvolgendo maggiormente i giovani.

Il rapporto sulla finanza etica

Se i sistemi bancari, i mercati, i fondi d’investimento diventeranno davvero sostenibili, gli effetti virtuosi a cascata potrebbero essere enormi. Ne è riprova il Quarto Rapporto sulla Finanza Etica e Sostenibile in Europa, pubblicato a fine febbraio 2021. Come per le precedenti edizioni, il rapporto fornisce una panoramica sulle banche etiche e sostenibili, sia in termini assoluti sia in confronto con le altre banche, evidenziandone le differenze.

La finanza gestita da Banca Etica ha registrato una maggiore attenzione all’economia reale. Nel 2020 i crediti rappresentavano in media il 76,40% delle attività totali delle banche etiche, contro solo il 38,70% per le banche tradizionali: questo è un indicatore di quanto una banca eroghi credito per l’economia e la creazione di posti di lavoro.

C’è inoltre più redditività: nell’ultimo decennio le 23 banche etiche e sostenibili europee, con una media annua del 3,57% contro l'1,79%, hanno reso il doppio rispetto alle banche tradizionali e gli attivi (il valore totale di investimenti, crediti e liquidità) delle banche etiche sono cresciuti mediamente del 9,91% all’anno, mentre le banche tradizionali hanno registrato il -0,31%.

Nello stesso decennio i crediti alla clientela concessi dalle banche etiche sono cresciuti in media del 10,55% all’anno, contro lo 0,39% delle banche tradizionali.

Il mondo della finanza etica e sostenibile mostra, numeri alla mano, come un diverso modello sia non solo possibile, ma già concretamente praticato da milioni di persone in tutto il mondo.

Ed è a questo modello che si ispira Banca Etica, che con le sue 20 filiali e più di 100.000 clienti, raccoglie direttamente 2,3 miliardi di euro ed eroga crediti per 1,2 miliardi di euro e con i suoi 46.000 soci raccoglie un capitale sociale di 82 milioni di euro.

----------------------------

I CONTATTI DELLA FILIALE DI BERGAMO

La filiale di Banca Etica si trova a Bergamo in via Borgo Palazzo 9b e riceve su appuntamento dal lunedì al venerdì dalle 8.45 alle 13.15 e dalle 14.30 alle 16,30.

Per appuntamento o per informazioni chiamare il numero verde gratuito 800 893 233 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 16,30, ti risponderanno gli operativi dell’ufficio CARE, oppure visita il nostro sito all’indirizzo:

www.bancaetica.it/contatto/filiale-bergamo

Per contattare o conoscere le iniziative del Gruppo d’Iniziativa Territoriale di Bergamo, scrivere all’indirizzo: git.bergamo@bancaetica.org oppure con whatsapp al numero +39 347 9305984

Marzo 2022

Articoli Correlati

Nell'attuale contesto in cui il cambiamento climatico assume una crescente e incombente...
Scelto il rinnovato BoPo di Ponteranica per la cena annuale della nostra rivista, all’...
Come prepararci ad affrontare la stagione fredda Se ci sono delle certezze nel periodo...
Dalle leggende ancestrali alla nostra tavola, conosciamo le mandorle attraverso la storia...