feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Fotovoltaico Italia: La classifica regione per regione

Fotovoltaico Italia: La classifica regione per regione

La Puglia primeggia per potenza installata, la Lombardia per numero di impianti
Incentivi ridotti e crisi economica, ma il mercato è ancora in crescita

Il mercato del fotovoltaico in Italia dal 2012 al 2013 ha più che dimezzato i ritmi di crescita che avevano contraddistinto il settore fino all’anno scorso, sia in termini di potenza installata che di numero di impianti.

Se paragoniamo i dati con quelli del 2011, l’anno del boom fotovoltaico, più che di un rallentamento dei tassi di crescita possiamo parlare di una frenata. Rispetto ai primi anni, in cui la rincorsa agli incentivi è servita da volano per il fotovoltaico, si assiste oggi a una drastica diminuzione del numero di investimenti; nonostante ciò i dati sono ancora in crescita, segno che il settore, che pure sta attraversando una ristrutturazione radicale, è ancora in fase espansiva. Il calo che si è tuttavia avvertito è il risultato di una serie di fattori negativi che hanno generato una forte contrazione del mercato. Tra le cause scatenanti della crisi: la rimodulazione (sfavorevole) degli incentivi nell’arco degli anni, la crisi economica generale che ha conseguenze ancor più drastiche nel settore edile e non ultimo una difficoltà nell’accesso al credito per imprese e privati che optano per questo genere di investimenti. La logica conseguenza di questa contrazione è stata la chiusura o il ridimensionamento in tutta Italia di molte aziende che operano nel settore.

I numeri in Italia

Nel 2013 sono stati installati in Italia 78.034 nuovi impianti fotovoltaici (+ 16,53% rispetto al 2012 per un totale di 550.006 unità) pari a una potenza installata di 1.417 MW (+ 8,75% rispetto al 2012, per un totale di 17.609 MW).

Potenza installata

Nelle prime 5 posizioni la classifica regionale per potenza installata rimane del tutto invariata rispetto agli anni precedenti. Nell’ordine: Puglia, Lombardia, Emilia Romagna, Veneto e Piemonte guidano le performance, anche se Puglia (+ 2,7%) e Lombardia (+ 7,8%) crescono meno rispetto alla media nazionale che è dell’8,7%, mentre Emilia Romagna (+10,8%) e Veneto (9,4%) fanno risultati migliori dell’indice medio e riducono il distacco in termini assoluti dalla coppia in testa.

La Sardegna (+22,9%) e la Campania (+21,8%) sono le regioni che in percentuale sono cresciute maggiormente rispetto ai valori del 2012, mentre Puglia (+2,7%) e Trentino Alto Adige (+4,4%) sono in coda alla classifica della crescita. La regione che ha installato più MW in valore assoluto nel 2013 è l’Emilia Romagna (172 MW), seguita dalla Lombardia (141 MW) e dal Veneto (138 MW); in fondo alla classifica troviamo il Molise (12 MW), la Liguria (5 MW) e ultima la Valle d’Aosta con un solo MW installato.

Numero di impianti

Anche la classifica generale ordinata per numero di impianti installati ricalca quella del 2012 per le prime sei posizioni, fatta eccezione per il sorpasso della Puglia sulla Sicilia, che si scambiano rispettivamente la 5° e la 6° posizione. Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Piemonte restano ai primi quattro posti.

La percentuale media di crescita -nazionale di nuovi impianti fotovoltaici nel 2013 è pari a +16,5% rispetto al 2012. È al Sud che si registrano i tassi di crescita più alti con la Campania (+27,2%), la Calabria (+25,4%) e la Sardegna (+21,2%) che comandano la classifica. Di contro è al Nord che si verificano le peggiori performance: il Friuli Venezia Giulia (+ 8,8%), la Valle d’Aosta (+ 8,7%) e ultimo per crescita il Trentino Alto Adige (+ 6,7%). La regione che in assoluto ha installato più impianti fotovoltaici nel 2013 è il Veneto con 9.969 nuovi impianti, seguito dalla Lombardia con 9.243 e dall’Emilia Romagna con 7.762. In fondo alla classifica troviamo la Liguria con 639, il Molise con 518 e ultima la Valle d’Aosta con i suoi 131 impianti nuovi installati nel 2013.

Marco Rossi

 

Gennaio 2014

Articoli Correlati

Brescia: il territorio del vino
La fine dell’estate è il momento ideale per scoprire e assaporare i vigneti e i calici di...
e-bike per le persone con disabilità
Assieme ad altre realtà europee, il Comune di Bergamo ha vinto un nuovo bando del...
escursioni gratuite in Lombardia
Ecco tutti gli itinerari ai quali è possibile prendere parte assieme alle Guide alpine e...
orto
L’iniziativa “Fare l’orto fa bene” lanciata dall’Orto Botanico di Bergamo vuole...