feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

La ricerca e l’innovazione di Corna Impianti

La ricerca e l’innovazione di Corna Impianti

Quando sostenibilità fa rima con risparmio

L’associazione Federconsumatori ha rilevato che nel 2016 la spesa di una famiglia tipo per le bollette del gas e dell’elettricità è stata, rispettivamente, di 1.124,22 euro e di 498,68 euro.

Queste somme sono notevoli, ma oggigiorno le tecnologie per poter risparmiare esistono, ed è un vero peccato non informarsi e non prendere in considerazione l’idea di rinnovare le nostre abitazioni per renderle più ecologiche e, allo stesso tempo, economiche.

Un’ottima soluzione per mettere in pratica questi propositi è certamente installare un impianto fotovoltaico rivolgendosi a specialisti del settore, come l’azienda Corna Impianti di Stezzano (Bg), leader nel settore di impianti elettrici da ben 40 anni, e negli ultimi 10 specializzata nella progettazione, installazione e manutenzione di impianti che sfruttano le energie rinnovabili.

La qualità dei materiali impiegati è garantita, così come l’attenzione continua all’evolversi delle tecnologie, il personale qualificato, la scelta dei fornitori e la cura del cliente.

L’idea di produrre energia autonomamente e rispettare l’ambiente, evitando di pagare bollette eccessivamente costose, è un invito che Corna Impianti rivolge al proprio pubblico, costituito sia da privati che da imprese.

L’azienda di Stezzano offre una gamma completa di servizi, dall’installazione dell’impianto alla manutenzione, dalla gestione amministrativa al monitoraggio, dalla termografia al lavaggio dei pannelli. Grazie agli impianti fotovoltaici, gli ambienti, così come l’acqua, verranno scaldati senza metano, abbattendo i costi energetici e riducendo l’inquinamento atmosferico.

Inoltre, per quanto riguarda l’illuminazione, la Corna Impianti offre la sostituzione di tecnologie obsolete con innovative lampade a led, che durano mediamente 30 mila ore e che raggiungono la massima potenza luminosa da subito.

“Le energie rinnovabili sono il futuro”, si dice. Ma il futuro è già oggi, e chi vuole stare al passo con i tempi deve cogliere l’occasione di risparmiare sulle bollette e, allo stesso tempo, di rispettare e non inquinare l’ambiente.  

Marzo 2017

Articoli Correlati

Brescia: il territorio del vino
La fine dell’estate è il momento ideale per scoprire e assaporare i vigneti e i calici di...
e-bike per le persone con disabilità
Assieme ad altre realtà europee, il Comune di Bergamo ha vinto un nuovo bando del...
escursioni gratuite in Lombardia
Ecco tutti gli itinerari ai quali è possibile prendere parte assieme alle Guide alpine e...
orto
L’iniziativa “Fare l’orto fa bene” lanciata dall’Orto Botanico di Bergamo vuole...