feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

A Lecco si studia Turismo e Sport: dall’Enaip un corso di formazione

Per i giovani 14 - 18 anni da settembre 2022 sarà disponibile un nuovo corso di formazione per valorizzare le peculiarità del territorio lariano

Accanto allo storico sviluppo manifatturiero della provincia lecchese, negli ultimi anni si è fatta sempre più strada la consapevolezza che le ricchezze costituite dal lago e dalla montagna possano essere considerate anche come chiave di uno sviluppo turistico e sportivo. Parte da qui l’impegno di Enaip, in collaborazione con il Comune di Lecco, per contribuire al rilancio di questo settore economico attraverso percorsi tecnici professionali costruiti in sinergia con le realtà territoriali e capaci di rispondere ai bisogni degli operatori, alle indicazioni delle istituzioni locali, alla richiesta di lavoro dei giovani lecchesi.

La nuova proposta formativa si inserisce nel profilo che Regione Lombardia indica come il “tecnico dei servizi di animazione turistico-sportiva e del tempo libero”, un percorso di quattro anni che punta a formare operatori capaci di occuparsi della promozione e della valorizzazione del territorio a 360 gradi: sport, turismo, enogastronomia, storia dei luoghi intrecciati fra loro per poter offrire una visione d’insieme delle risorse e delle opportunità. Il tutto organizzato sia con la capacità di utilizzare tutte le nuove tecnologie a disposizione, sia facendo i conti con le normative che dopo la pandemia insisteranno sul settore, ma soprattutto con una grande attenzione al tema della sostenibilità, dell’economia green e agli obiettivi indicati in Next Generation Ue e nel Piano di ripartenza e resilienza nazionale.

Innovazione e sostenibilità Partecipa agli Open day

Il tecnico dei servizi di animazione turistico-sportiva e del tempo libero esercita un’attività per le quali vengono impiegate competenze organizzative, comunicative e relazionali. Questa figura professionale elabora infatti programmi d’azione, gestisce attività ricreative, culturali, aggregative e sportive, progetta e organizza servizi di svago, intrattenimento, divertimento e fruizione di diverse discipline sportive, promuove modalità di integrazione, socializzazione ed apprendimento; valuta la soddisfazione dei destinatari e il raggiungimento degli obiettivi; coordina le molteplici professionalità e attività esecutive svolte da altri operatori o gruppi. Svolge inoltre attività logistiche e di valutazione, definendo le esigenze di acquisto di prodotti o servizi, individuando i fornitori e gestendo il processo di approvvigionamento; realizzando verifiche finalizzate al miglioramento continuo dell’efficacia delle attività educative proposte, al raggiungimento degli obiettivi e alla valutazione del grado di soddisfazione dei destinatari.

Si tratta di un corso innovativo, con una didattica all’avanguardia: insieme alle competenze base e alle lezioni teoriche fatte con esperti del settore, le giornate avranno un indirizzo tematico: la montagna, il lago, lo sport, l’animazione e la formazione avverrà spesso sul campo, nei luoghi della vita e dell’economia turistica e sportiva del territorio.

Per chi fosse interessato a saperne di più, è possibile partecipare agli open day e ai virtual day indicati sulla pagina Fb di Enaip Lecco. Per chi invece volesse proporsi per lavorare a questo progetto, la mail a cui mandare la propria disponibilità è   lecco@enaiplombardia.it.

Dicembre 2021

Articoli Correlati

Clicca qui sotto per aprire la Newsletter:
Clicca qui sotto per aprire la Newsletter:
InfoSOStenibile partecipa come stakeholder del Comune di Mozzo, al progetto europeo Just...
Una pianta semplice ma ricca di proprietà La cicoria è diffusa in tutti i continenti e...