feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Appuntamenti Di…Vini all’Altro Agriturismo La Polisena

La Polisena

Dalla ristorazione al soggiorno, dall’accoglienza allo stile. A Pontida l’esperienza bio di qualità, tra natura e cielo

Appuntamenti Di…Vini, ma anche “divini”, nel vero senso della parola, da leggere come volete, ma il risultato è sempre lo stesso: una cena di raffinata qualità, con speciali vini da degustare, abbinati a portate curatissime, immersi in un’incantevole collina sospesa tra natura e cielo.

La vista mozzafiato si sperde fra valli e vitigni e fa respirare dall’accogliente terrazzo la freschezza dell’aria di montagna, oppure, internamente dalla vetrata panoramica, fa assaporare il tepore del caminetto acceso nell’elegante sala arredata con stile sapiente e impeccabile.

A sublimare il tutto l’ingrediente forse più esclusivo, capace di elevare l’agriturismo La Polisena in esperienza dei sensi che incarna un delizioso connubio tra maestria del gusto e scelta di vita: una scelta etica prima di tutto, che fa dell’attenzione all’ambiente, ai metodi di produzione biologici e alla genuinità dei prodotti utilizzati il fulcro della propria filosofia e della propria ospitalità.

L’Altro Agriturismo La Polisena, oltre a essere ristorante bio e azienda vinicola è anche soggiorni benessere e biospa, in completo relax e comfort. Situato a Pontida (Bg) è stato il primo agriturismo in Italia a ottenere la prestigiosa certificazione Climahotel che ha sancito gli elevati standard green nella accurata conduzione della famiglia Locatelli Tosca, a partire dalla ristrutturazione edilizia dell’antica proprietà monastica risalente ai primi del ’700.

Impianti, materiali e tecniche di costruzione ecocompatibili hanno dato vita a camere nelle quali ogni dettaglio è volto al benessere psicofisico degli ospiti: biointerrutori, veranda bioclimatica, con possibilità di una suite benessere con Spa privata dotata di bagno turco e doccia emozionale.

Un turismo consapevole all’insegna dell’equilibrio tra natura e attività umana, con la presenza di un piccolo allevamento e la possibilità di passeggiate tra sentieri e vigneti della coltivazione biologica Tosca, capace di dare vita a eccellenti vini e grappe a cui la creatività del giovane chef, figlio dei titolari, sa affiancare prelibati piatti preparati partendo da materie prime da agricolture e allevamenti biologici.

Le verdure, le carni ovine, le farine di tutti gli impasti, la frutta per le marmellate e i mieli sono di produzione propria, mentre per gli altri prodotti vale un’attenta selezione tra la migliore offerta del territorio locale.

Fa eccezione l’unico sfizio derivato dalla passione per il vino, che ha raccolto nella cantina del ristorante una personale selezione di etichette nazionali biologiche certificate, che vanno ad affiancarsi alla produzione enologica dell’azienda agricola Tosca.

Un racconto di prodotti e produttori che è possibile ascoltare direttamente dagli stessi protagonisti invitati da tutta Italia durante la rassegna Appuntamenti Di…Vini, ma che rivive e risuona tutto l’anno nell’Agriturismo La Polisena, magnificamente vocato a convertire i palati più sopraffini ed esigenti all’esperienza della ristorazione bio di assoluta qualità.

Diego Moratti

Polisena%2019%20Febbraio%202016-35.jpg
Polisena%2019%20Febbraio%202016-25.jpgProgramma Appuntamenti Di…Vini 2016

> Bollicine e Sciabola – Venerdì 19 febbraio

Il titolare Marco Locatelli per una serata spumeggiante e sopra le righe. Verranno aperte a colpi di sciabola bottiglie di Brut Mainardo III, il Franciacorta Riserva Barone Pizzini, l’Hausmannhof Hadeburg, il Prosecco Docg Colle Baio

> Biodinamico dalle Marche – Venerdì 4 Marzo

Dalle Marche, una regione che riassume l’Italia intera, una cantina che è andata oltre il biologico. Alessandro Fenino di Pievalta, azienda biodinamica presenterà i suoi Verdicchio dei Castelli di Jesi: imperdibile.

> La veste bio del Morellino – Venerdì 18 Marzo

Lorenzo Scian della Fattoria di Magliano, autentico sostenitore del biologico in Maremma Toscana. Da uvaggi potenti ricava rossi eleganti e strutturati. Al suo Morellino di Scansano verrà abbinata la cacciagione del territorio.

> Il vino… de li castelli – Venerdì 8 Aprile

De Sanctis, una famiglia di viticoltori dal 1816. Francesco ci racconta il fascino della coltivazione biologica a 15 km dalla capitale. I suoi Frascati accostati all’interpretazione della cucina romana più autentica per una serata verace.

> Oltre frontiera – Venerdì 15 Aprile

Il biologico nel mondo presentato da Pietro Pellegrini, vigneron e negotiant di vini e distillati di qualità. Una serata di scoperta enologica e culinaria. Pronti al viaggio?

www.agriturismopolisena.it

Marzo 2016

Articoli Correlati

Sette anni in sette giorni
Novembre 2017, bene. Ci guardiamo indietro e… sette anni, sono passati già sette anni e...
Abbigliamento sostenibile. Vestirsi per filo e per sogno
A Paladina la fiera del tessile biologico, ecologico e solidale Domenica 22 ottobre...
Il grande sentiero
Montagna, viaggi, avventure e ambiente nella rassegna cinematografica di Lab80 Nona...
Autunno, tempo di castagne
Sul lago di Como un “maxi castagneto” da 220 ettari L’autunno è arrivato e insieme all’...