feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Cardo

Cardo

Il cugino nordico del carciofo

Coltivato già ai tempi dei Romani, il cardo non ha varcato con facilità i confini nazionali a causa della sua consistenza dura e del suo sapore amarognolo; tuttavia il cardo è stato recentemente riscoperto, diventando ingrediente ricercato nelle nostre cucine.
Una particolare coltivazione detta “imbiancamento” - che consiste nel coltivare questo ortaggio lontano dall’esposizione solare fino al momento della raccolta - ne ha addolcito il sapore.

Grazie alla sua composizione - acqua (94%), fibre, sali minerali e vitamine (in particolare appartenenti al gruppo B e la C) - il cardo presenta notevoli proprietà terapeutiche: oltre a donare senso di sazietà, ha virtù depurative e protettive soprattutto per il fegato. Le sue proprietà antiossidantipermettono di tenere sotto controllo e facilitare l’eliminazione di radicali liberi, scorie e tossine.

Non fatelo mancare nella vostra alimentazione, per permettere in questo periodo al vostro corpo di depurarsi in vista dei mesi freddi che lo aspettano. 

 

La ricetta - Lasagne al cardo

Ingredienti per 4 persone

• 400 gr pasta per lasagne

• 100 gr grana

• 1 limone

• 600 ml besciamella

• 1 cardo

• Prezzemolo fresco

• Sale qb

• 400 gr di gorgonzola

• Olio evo

• 1 spicchio d’aglio

Preparazione

Dopo aver lavato e pulito il cardo, tagliatelo a pezzetti grossolanamente e fatelo bollire in acqua salata acidulata con succo di limone per circa un’ora. Scolare e fare asciugare sopra un panno di cotone per un’altra ora. Tagliare a cubetti il cardo, tenendone da parte una piccola quantità, e soffriggerlo in padella con olio evo, uno spicchio d’aglio e una manciata di prezzemolo fresco. Fare strati alterni con pasta della lasagna, besciamella, cardo e tocchetti di gorgonzola. Prendere la quantità messa da parte e frullarla fino a ottenere una crema: serve per guarnire l’ultimo strato di lasagna, unito a un po’ di besciamella e parmigiano. 

 
Ottobre 2018

Articoli Correlati

Brescia: il territorio del vino
La fine dell’estate è il momento ideale per scoprire e assaporare i vigneti e i calici di...
e-bike per le persone con disabilità
Assieme ad altre realtà europee, il Comune di Bergamo ha vinto un nuovo bando del...
escursioni gratuite in Lombardia
Ecco tutti gli itinerari ai quali è possibile prendere parte assieme alle Guide alpine e...
orto
L’iniziativa “Fare l’orto fa bene” lanciata dall’Orto Botanico di Bergamo vuole...