feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Contribuisci alla raccolta fondi di ABenergie

raccolta fondi ABenergie

Dalla fine del mese di marzo ABenergie, produttore e fornitore italiano di energia elettrica rinnovabile e gas naturale, ha avviato una raccolta fondi a favore della Croce Rossa di Bergamo ancora attiva sulla piattaforma gofounfme.com.

ABenergie si è schierata subito in prima linea nella lotta al virus che sta colpendo tutto il mondo. Dopo aver donato 30.000 euro, infatti, ha avviato una campagna di raccolta fondi a sostegno della Croce Rossa, sensibilizzando i propri clienti, partner e dipendenti rispetto al grande lavoro di questa organizzazione, che in una fase drammatica per la città e la provincia di Bergamo ha più che mai bisogno di un aiuto da tutta Italia.

Si tratta di un’iniziativa davvero importante che consentirà di contribuire all’acquisto di presidi sanitari, dispositivi protettivi, attrezzature logistiche per la risposta all’emergenza e prodotti per la sanificazione, oltre ad abilitare il ripristino e la manutenzione della strumentazione utilizzata durante le attività operative di emergenza sul territorio bergamasco.

«La nostra è un’azienda fortemente legata alla città di Bergamo e alla sua provincia. È qui che siamo nati e cresciuti e vogliamo offrire il nostro aiuto specialmente in questo momento di estrema difficoltà. - ha dichiarato Alessandro Bertacchi, Presidente di ABenergie - Dal 23 marzo siamo operativi da lunedì scorso con la raccolta online il cui ricavato sarà devoluto alla Croce Rossa, tra le organizzazioni che più si stanno spendendo per affrontare e superare questa situazione di emergenza». 

A questo link trovate le indicazioni per sostenere la raccolta fondi. 

Aprile 2020

Articoli Correlati

Premio CULTURA+IMPRESA
Ai migliori progetti del mondo della Cultura e dell’Impresa il 20 luglio verranno...
Carta della Mobilità 2020
Presentata la nuova guida di ATB e TEB utile e aggiornata per viaggiare informati con...
Approvato in commissione bilancio della camera l'emendamento al decreto rilancio sulla...
In due giorni alcuni istituti pubblici di Bergamo hanno tutte ricevuto i contenitori per...