feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Da Lecco a Pradello sulle due ruote: ora è possibile

Da Lecco a Pradello sulle due ruote: ora è possibile

Inaugurato ad aprile il primo tratto del percorso ciclopedonale che collegherà Lecco con Abbadia Lariana. Il Comune: «importante valorizzazione del territorio»

Pedalare lungo il lago e scoprire la dimensione del Lario anche in bicicletta: certamente nulla di nuovo, visto che le strade e i percorsi del lago più cantato d'Italia attirano da anni ciclisti professionisti e cicloamatori. Quel che è nuovo, però, è la possibilità di pedalare in sicurezza nel primo tratto di quella che, da progetto vecchio 12 anni, sta diventando realtà a tutti gli effetti: la pista ciclabile tra Lecco e Abbadia Lariana. Lo scorso 18 aprile, alla vigilia delle festività pasquali e alle porte della primavera, è stato infatti inaugurato il primo stralcio del percorso ciclopedonale panoramico tra il capoluogo e Pradello, per un totale di 2,5 chilometri vista lago, mentre la progettazione dei restanti 5 chilometri – tra Pradello e Abbadia Lariana – è già in corso. 

Un progetto condiviso

«Ci siamo mossi come territorio - spiega l'assessora all'urbanistica del Comune di Lecco, Gaia Bolognini - e abbiamo portato avanti una richiesta congiunta come Comune di Lecco, Comune di Abbadia Lariana e Provincia di Lecco per stralciare dal progetto complessivo questo primo lotto. Non solo: il progetto di questo tratto è stato integrato con l'aggiunta dell'impianto di illuminazione, che non era prevista all'inizio. È ovviamente interesse del territorio che venga realizzata l'opera completa, ma questo è certamente un primo passo importante». 

Importante è stata l'apertura in sicurezza del tratto proprio alla vigilia dei ponti primaverili, cosicché turisti e visitatori della città potessero usufruirne fin dall'inizio della stagione, apprezzando quindi le potenzialità del territorio anche in modalità slow. La pista ciclabile è stata dotata di parapetti in acciaio che, pur garantendo la sicurezza ai fruitori, non ostacolano la vista del panorama.

E se il percorso nei mesi scorsi era già ufficiosamente utilizzabile, ora sono state posizionate strutture in cemento a protezione laterale, che verranno presto sostituite da apposite fioriere integrate nel sistema di illuminazione. Insomma, un progetto ampio che unisce la sostenibilità alla valorizzazione del territorio in uno dei suoi aspetti più caratteristici: la bellezza paesaggistica. «L'apertura di questo primo tratto di pista ciclabile tra Lecco e Pradello è importante perché ci permette di sostenere e potenziare lo sviluppo di Lecco anche in chiave di mobilità e turismo sostenibile – spiega Alessio Dossi, assessore all'ambiente del Comune di Lecco -. È un percorso spettacolare, con vista sul lago: esalta le caratteristiche del nostro territorio e lo fa prestando attenzione all'ambiente». ù

All'inaugurazione erano presenti i sindaci di Lecco e di Abbadia Lariana, Virginio Brivio e Cristina Bartesaghi, e diversi esponenti delle istituzioni locali e provinciali, oltre che di Anas, che ha collaborato alla costruzione del tratto ciclopedonale, e di LineeLecco Spa, che ha contribuito con la realizzazione di una piazzola di sosta per i ciclisti.

La realizzazione della pista ciclabile tra Lecco e Abbadia Lariana si inserisce in un contesto ben più ampio di valorizzazione dei territori connessi, più o meno direttamente, alla grande opera di mobilità sostenibile Ven-To, la pista ciclabile che collega Torino a Venezia seguendo il percorso del fiume Po. Nel dettaglio si inserisce nel tracciato dei 300 chilometri ciclabili che dovrebbero collegare Sondrio con la Ven-To lungo il fiume Adda. «Il tratto tra Lecco e Abbadia è la parte più sostanziosa del percorso – spiega ancora l'assessora Bolognini – perché deve essere realizzata con una struttura a sé stante, agganciata alla strada già presente. Per questo l'inaugurazione del primo tratto è così significativa». 

E. B.

Maggio 2019

Articoli Correlati

Festival di Lecco
Appuntamento dal 13 al 15 settembre nella città dei Promessi Sposi, tra lago, montagna,...
13 - 15 settembre: il Festival della Sostenibilità e dell'Ambiente sbarca a Lecco
Dal 13 al 15 settembre si terrà a Lecco la prima edizione del Festival della...
Economia Solidale e Sociale: verso una legge regionale
Nei mesi scorsi è stato avviato il percorso per una proposta di legge regionale sull’...
Vitamine, sali minerali, acqua e fibre per una tintarella perfetta (e sicura)
Negli alimenti estivi tutti gli ingredienti per godersi il sole senza problemi Il sole ha...