feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

L’Avocado. Il vero frutto del Paradiso

avocado

Ricco di grassi e burroso, contiene 24 principi nutritivi essenziali

L’avocado, ovvero la “Persea Americana”, è un frutto piriforme della famiglia delle Lauraceae ed è originario dell’America Centrale e del Sud del Messico. Gli Aztechi e i Maya lo consideravano alimento base della loro dieta quotidiana già nel 5000 a.C. Dopo alcuni millenni l’avocado conquistò le popolazioni spagnole che lo trapiantarono nel Mediterraneo, esaltandone le sue virtù e chiamandolo dapprima “Aguacate” e, in un secondo tempo, nello spagnolo moderno, “Abogado”. Si dice che anche il Re di Francia, Luigi XV, fosse grande estimatore dell’ “Avocat”. Gli Spagnoli non riuscivano a pronunciare correttamente il termine azteco e decisero così di rinominarlo.

La pianta dell’avocado ha un fusto molto alto, la sua chioma può raggiungere anche i quindici metri, le foglie sono ovali, piuttosto cerose, i fiori sono piccoli, profumati, di colore bianco o giallo-verde. Ricco di grassi e burroso, ha un sapore che ricorda vagamente quello della nocciola. Soprannominato anche “il burro del marinaio”, era utilizzato come sostituto del burro sulle navi, nel Settecento. Al suo interno si trova un grosso nocciolo, bianco o rosa, estremamente semplice da asportare, ricoperto da un succo lattiginoso.

La sua buccia, al contrario di quella di molti frutti, non è commestibile

Esistono diverse varietà di avocado, ma le più note e commercializzate sono: Fuerte, dalla forma allungata, molto simile a una pera, con la buccia sottile e verde brillante; Hass, varietà sicuramente più pregiata, dalla buccia ruvida, rugosa, che muta a maturazione avvenuta, assumendo una colorazione nero-violacea; Nabal, dalla forma tondeggiante, buccia piuttosto spessa e un sapore delicato. Lo stesso Hemingway lo aveva definito “il cibo che non ha rivali tra i frutti, il frutto del Paradiso”.

Numerose sono le virtù dell’avocado: sano, gustoso, ingrediente versatile in cucina e fonte di principi nutritivi. Contiene 24 principi nutritivi essenziali, tra cui proteine, fosforo, vitamina E, vitamine del gruppo B, caroteni. Alcuni dicono che sia troppo calorico. I dietologi collocano l’avocado tra gli alimenti moderatamente ricchi di calorie: in media si parla di 160-210 calorie per 100 grammi.

 
 
Dicembre 2014

Articoli Correlati

Settimana Europea della Mobilità. Come spostarsi nell'era post-Covid?
A settembre torna l’appuntamento europeo annuale. Focus sulla mobilità del futuro e sulle...
Adelante, con juicio
Mobilità in transizione… ecologica. Accelerare le soluzioni, per rallentare i ritmi...
Mare chiama terra. È tempo di invertire la rotta
Riportare i mari europei a un buono stato ambientale: obiettivo mancato. L'allarme dell'...
Brescia: un video racconta la solidarietà in tempo di lockdown
Da febbraio a luglio 2020 distribuiti quasi 500 mila chili di cibo a scopo sociale. L'...