feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Presente Prossimo - VIII edizione

Presente Prossimo - VIII edizione

Quindici comuni ospitano il principale festival letterario lombardo

Un totale di 15 comuni dalla Valle Seriana alla bassa pianura bergamasca coinvolti per il festival letterario lombardo Presente Prossimo, il maggiore della regione, ma anche uno dei principali nel settore a livello nazionale.

L’ottava edizione del festival che da ottobre a dicembre porta autori e lettori a incontrarsi e confrontarsi, quest’anno propone anche “Alfabeto Presente”, con un calendario parallelo a quello del festival, curato dal docente dell’Università di Bergamo Fabio Cleto.

Nei comuni della bergamasca selezionati il festival è l’occasione per incontrare 16 narratori di fama nazionale, coordinati dal direttore artistico, scrittore e docente Raul Montanari.

Sulla scia del successo ottenuto nelle edizioni precedenti, si auspica quest’anno un ulteriore aumento dei partecipanti ai quali viene offerta gratuitamente la possibilità di trovarsi faccia a faccia con professionisti del campo letterario.

I comuni bergamaschi dimostrano un notevole interesse nei confronti della letteratura e di alcuni suoi protagonisti, che a loro volta permettono al pubblico di ascoltare, scoprire attraverso le parole dei diretti interessati romanzi, racconti e poesie.

Tra i partecipanti ci sono finalisti o vincitori di premi nazionali come il premio Strega, Calvino o Montale o comunque sapienti narratori e importanti tasselli nell’attuale panorama letterario nazionale.

L’obiettivo ultimo è proprio quello di fornire al pubblico un quadro generale sul romanzo italiano contemporaneo, evidenziandone le tendenze e le novità. Il festival sceglie con cura i propri ospiti, proponendo di anno in anno nomi di rilievo che vengono accolti nelle biblioteche dei comuni aderenti.

Presente in diverse conversazioni con i vari autori, Raul Montanari, che si alterna ad altri moderatori: lo storico e critico Luca Crovi, lo scrittore di noir Romano De Marco, la scrittrice ed editrice Giovanna Zoboli e il libraio Giorgio Personelli.

Gli incontri tutti a ingresso gratuito si svolgono il giovedì o il venerdì alle 20.30 e il sabato alle 18.00. All’interno della programmazione legata al festival si tiene un’altra importante iniziativa che coinvolge scrittori e alunni di alcune scuole superiori che quest’anno si incontrano nei comuni di Alzano Lombardo e Albino.

Un tuffo nella letteratura contemporanea che per i mesi della durata del festival trasforma la bergamasca in capitale di autori e lettori sempre più coinvolti.

E.P.

Dicembre 2015

Articoli Correlati

Monastero di Astino
Bergamo Festival Fare la Pace ha annunciato le date dell’edizione di quest’anno che per...
Rocca di Lonato
Il Complesso monumentale della Fondazione Ugo Da Como riapre al pubblico, un luogo ideale...
“Segni e Sogni d’Alpe”
Dopo l’interruzione a causa dell’emergenza sanitaria, la mostra fotografica di Marco...
erba
Per assecondare il desiderio dei cittadini di godere sempre più delle aree verdi a loro...