feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Zuppa di fagioli

Zuppa di fagioli

Ingredienti 

  • 400 gr di fagioli secchi
  • 100 gr di passata di pomodoro
  • 3 patate
  • Salvia
  • 2 cipolle
  • Olio extravergine di oliva
  • Q.B. sale e pepe

Preparazione

Mettete a bagno in acqua per 12 ore 400 g di fagioli secchi, poi lessateli in pentola con dell’acqua salata e la salvia. Tritate le cipolle e mettetele a soffriggetele in una casseruola l’olio evo, poi unite 100 g di passata di pomodoro e le patate precedentemente pelate e tagliate a dadini. Salate, pepate e proseguite la cottura a fuoco basso e a recipiente coperto per 30 minuti. A seguire, versate le patate con la salsa nella pentola con i fagioli, mescolate e aggiustate di sale. Per rendere la ricetta completa di gusto e consistenze, potete servire la zuppa calda con dei crostini di pane.

 

Fagioli, per ognuno, la sua varietà

Il fagiolo fu importato nei Paesi Europei dai Conquistadores a seguito della scoperta delle Americhe: la pianta è infatti originaria dell'America centrale e del Messico. Si contano fino a 500 varietà di fagiolo: i cannellini e i borlotti rappresentano sicuramente le tipologie più conosciute nel mercato Italiano. Nelle regioni specifiche troviamo poi i fagioli zolfini in Toscana, i fagioli Lamon nel Veneto, i Blu della Valassina (coltivati a Como) e i fagioli neri. I fagioli contengono poca acqua e pochi grassi, ma sono ricchi di carboidrati grazie alle loro fibre, le quali stimolano il metabolismo, tenendo a bada il senso di fame.

 

Verdura di stagione DICEMBRE

Carciofi, cipolle, radicchio, broccoli, tartufi, bietole a costa

Dicembre 2019

Articoli Correlati

Economia Solidale e Sociale: verso una legge regionale
Nei mesi scorsi è stato avviato il percorso per una proposta di legge regionale sull’...
Screpolature da freddo. Un fastidio che si può prevenire
Tagli e secchezza sulle labbra e sulle mani possono rendere l'inverno difficile da...
Australia in fiamme. La “Chernobyl della crisi climatica”
La terra dei canguri messa in ginocchio dai roghi. Ma la politica continua a scegliere il...
“Anthropoceano”, il primo murales mangia-smog di Milano
L'opera d'arte è realizzata con pittura Airlite capace di assorbire anidride carbonica e...