feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

La Carovana della sostenibilità

La Carovana della sostenibilità

Tecnologie e servizi green “a spasso” per i paesi del Sebino.

Domenica 14 settembre il comune di Corte Franca ha ospitato l’ultima tappa per il 2014 della Carovana della Sostenibilità; un’esposizione itinerante dedicata al mondo green, che dal 2013 si installa periodicamente presso le piazze principali dei sette comuni membri di Agenda21 Sebino e Franciacorta. Già negli anni passati questi comuni in sinergia tra di loro avevano concluso diversi progetti finalizzati a introdurre alcune migliorie in campo ambientale: all’ottenimento dell’etichetta Ecolabel riconosciuta da Legambiente Turismo (il marchio a garanzia che i servizi turistici offerti sono sostenibili) alle azioni volte a incrementare l’uso dei mezzi pubblici.

Negli ultimi tempi questi comuni si sono impegnati nella diffusione dell’impiego di “prodotti verdi” negli uffici e nei punti vendita sui loro territori. In questo contesto si inserisce la Carovana della Sostenibilità. Tra il 2013 e il 2014 sono state realizzate sei esposizioni itineranti, allestite tra i comuni di Corte Franca, Iseo, Marone, Provaglio d’Iseo, Sale Marasino e Sulzano. L’idea nasce dalla volontà di offrire alla popolazione alcune occasioni d’incontro con qualificati produttori e distributori bresciani, che hanno investito nei settori delle energie rinnovabili e del risparmio energetico, della mobilità a basso impatto ambientale, della bioedilizia, dell’eco design e degli eco prodotti per la casa, in grado quindi di presentare soluzioni sostenibili in diversi ambiti.

Numerose le aziende sopraggiunte anche per la tappa di Corte Franca, ognuna con le proprie “proposte verdi”. Tra le tante, nell’ambito del risparmio energetico e delle energie rinnovabili erano presenti Centraggi, Solarenet, SPL energetica e Gmclima; Studio Next e Progetto Energia Zero per la bioedilizia; Cooperativa Mariposa, Progetto Ri-Stile con i loro eco-prodotti; mentre per la mobilità a basso impatto ambientale Ruota Libera e Garda Solar. In esposizione anche l’unica barca elettrosolare prodotta in Italia, noleggiabile dal prossimo anno presso un centro nautico del lago d’Iseo, anche grazie al lavoro di Agenda21. La Carovana dà ora appuntamento al 2015 per le prossime tappe.

Angela Garbelli

Settembre 2014

Articoli Correlati

Brescia: il territorio del vino
La fine dell’estate è il momento ideale per scoprire e assaporare i vigneti e i calici di...
e-bike per le persone con disabilità
Assieme ad altre realtà europee, il Comune di Bergamo ha vinto un nuovo bando del...
escursioni gratuite in Lombardia
Ecco tutti gli itinerari ai quali è possibile prendere parte assieme alle Guide alpine e...
orto
L’iniziativa “Fare l’orto fa bene” lanciata dall’Orto Botanico di Bergamo vuole...