feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

SeMiScambi a Cremona

Una giornata all’insegna della tradizione e del rinnovamento a favore delle varietà antiche o rare in agricoltura

Conservazione, ri-produzione, diffusione: sono queste le linee guida di SeMiScambi, la manifestazione cremonese sulla biodiversità che arriva quest’anno alla sua settima edizione. Il 16 settembre nel cuore agricolo della Pianura Padana si promuove tutto ciò che concerne la conoscenza e la diffusione di varietà antiche o rare, con l’obiettivo di riscoprire un modo tradizionale di fare agricoltura.

Sono ormai pochi i detentori di questi saperi antichi e durante la giornata questi “custodi” del patrimonio naturale saranno a disposizione di agricoltori, appassionati, hobbisti e curiosi.

Bando a qualsiasi (ab)uso consumistico, però: quello che propongono è un vero e proprio baratto di semi, per favorire la biodiversità con la diretta messa in circolo di varietà naturali non presenti in commercio. Grazie a questa schietta acculturazione dei partecipanti, si promuove così l’utilizzo di tecniche di autoproduzione e autoriproduzione, cioè tecniche che permettano di superare il consumismo odierno, dissotterrando le usanze e i metodi di una volta.

Si impara a recuperare la tradizione di quando il “tutto subito” non esisteva; si riscopre invece un “a portata di mano” legato a una tecnologia pulita, fatta di semi, terra, acqua e aria. Sarà inoltre possibile acquistare prodotti a km0 da alcuni agricoltori del territorio presenti alla manifestazione.

Chi, dove e quando

Organizzata dal Fondo Ambientale Italiano, Gruppo Giovani di Cremona, la manifestazione si richiama direttamente ai valori della Fondazione, che nasce perseguendo una cura, tanto vigile quanto divulgativa, del patrimonio storico, artistico e naturale del territorio.

La sede dell’evento rimane il chiostro di Palazzo Stanga-Trecco al numero 36 di via Palestro, a due passi dal centro della città di Cremona, già utilizzato per le precedenti edizioni.

La manifestazione si svolgerà dalle 10 alle 18 di domenica 16 settembre, in tutta la sua articolazione di scambio di semi, mostra-mercato di florovivaismo e prodotti a km0, incontri e visite guidate. Con un'anticipazione: venerdì 14 settembre alle ore 17 presso la Sala Puerari in via Ugolani Dati, si terrà un incontro intitolato “Agri-cultura a Cremona. Una cultura partecipata per la cura dell’ambiente”, una tematica molto sentita in un territorio con forti tendenze monocolturali come la Pianura Padana. Interverranno sul tema diversi esperti, come Massimo Angelini, Valerio Ferrari, Maria Cristina Bertonazzi e Antonella Ziliani, i quali analizzeranno e suggeriranno diverse proposte e accorgimenti per un’agricoltura che miri a una sempre maggiore sostenibilità.
Per ulteriori informazioni, è possibile mettersi in contatto direttamente con il Gruppo Fai Giovani all’indirizzo di posta elettronica: cremona@faigiovani.fondambiente.it.

Andrea Emilio Orsi

 

Gruppo FAI Giovani Cremona

Fondato nella primavera del 2012, il Gruppo FAI Giovani Cremona fa capo alla Delegazione FAI di Cremona, ma organizza e conduce diversi eventi in autonomia, come appunto “SeMiScambi” a settembre. Mosso da Daria Tartamella e dai suoi numerosi collaboratori, il Gruppo si impegna anche in importanti campagne di reclutamento offrendo la tessera a un prezzo agevolato per i partecipanti ai suoi eventi.

Il gruppo tende naturalmente all’avvicinamento del pubblico giovanile, il quale mostra sempre maggiore interesse per le diverse iniziative. Tra di esse, di particolare interesse è la rassegna “Il cinema ritrovato”, che da ormai quattro anni conta un nutrito pubblico presso il Cinema Filo nel centro della città: ripercorrendo le strade del classico, del cult e del cinema d’autore, questa rassegna offre al pubblico cremonese uno spaccato di cinematografia altrimenti dimenticata.
Facebook: FAI Giovani - Cremona 

Settembre 2018

Articoli Correlati

Blackfriars Bridge - Londra
Dalla Danimarca all'Italia, da Londra all'Australia, viaggio tra i ponti e le...
Prosegue per la stagione termica 2018/2019 l’iniziativa di sensibilizzazione del Comune...
All’Università Cattolica esperti a confronto sul tema “La povertà, lo sviluppo sostenibile, le tecnologie. Formazione, giovani, adattamento climatico”
All’Università Cattolica esperti a confronto sul tema “La povertà, lo sviluppo...
Resplendent delivery © Tyohar Kastiel - Wildlife Photographer of the Year
In mostra a Milano gli scatti vincitori e finalisti del più prestigioso concorso di...