feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Al via gli eventi di Cascina Gasparina

Domenica 20 giugno all’orto botanico di Romano di Lombardia, laboratori, visite, stand e approfondimenti: si replica il 19 settembre

E dopo un po’ di attesa decolla finalmente anche l'azione legata all'organizzazione di eventi e iniziative nell'ambito del progetto Seminare Valore, Coltivare Comunità della Gasparina Di Sopra. Il primo appuntamento in calendario è stato domenica 20 giugno. Tante le associazioni presenti in occasione della prima apertura dell’Orto Botanico e tantissime le persone che hanno preso parte alle diverse iniziative proposte.

Il programma è stato infatti denso sin dalla mattinata: l’associazione Arkys di Milano ha accompagnato un nutrito gruppo di persone in una passeggiata sensoriale all’interno dell’Orto Botanico, una proposta innovativa all’interno dell’Orto che ha saputo raccogliere l’entusiasmo di tutti i partecipanti. È stato possibile visitare l’area anche grazie alle Guardie Ecologiche Volontarie, sempre pronte a diffondere conoscenza, passione e rispetto per il patrimonio naturale. In occasione della Festa di Primavera è stato inaugurato anche un servizio di noleggio gratuito di MTBike, un progetto realizzato dalla Cooperativa Sociale Gasparina Di Sopra in collaborazione con Parco Regionale del Serio. La CTBike, a cura delle Comunità Terapeutiche della Gasparina è stata attivata con l’obiettivo di favorire e promuovere la fruizione pubblica sostenibile delle aree del Parco da parte dei cittadini. Sarà possibile noleggiare le biciclette inviando una richiesta di prenotazione all’indirizzo e-mail gasparina.ctbike@gmail.com. Diverse persone hanno usufruito del servizio per raggiungere la vicina Oasi delle Cicogne, aperta per l’occasione.

I laboratori proposti sono riusciti a coinvolgere adulti e bambini di diverse età: l’associazione Arkys ha proposto attività ricreative per bambini con l’utilizzo di giochi autocostruiti con legno e materiali riciclati. Casa Aurora, la comunità femminile della Gasparina ha invece proposto un laboratorio di origami con la preziosa collaborazione del maestro origamista Francesco Decio. La Cooperativa Sociale Agricola Moobaa, partner del progetto Seminare Valore, Coltivare Comunità, ha proposto un interessante laboratorio di cosmetica naturale, particolarmente apprezzato dal pubblico femminile. Per tutta la giornata è stato possibile acquistare i prodotti di MooBaa e di Cascina Gasparina. Quest’ultima ha presentato una fresca proposta estiva: il kit per GASPAcho contiene tutti gli ingredienti necessari alla preparazione della tradizionale ricetta andalusa: pomodori, peperoni, cetrioli, cipolle e aglio… tutti rigorosamente made in Romano! Sarà possibile acquistare il kit per tutta l’estate presso i punti vendita Cascina Gasparina oppure on-line sul sito www.cascinagasparina.com.

Oltre alle attività e ai laboratori erano presenti anche gli stand di alcune associazioni che aderiscono alla rete di progetto: Legambiente, A.Ri.Bi. e Pianura da Scoprire, unite dal tema ambientale sul fronte della sua tutela, della sua valorizzazione e della sua scoperta con modalità sostenibili. Un ospite d’occasione, infine, l’apicoltore Mario Suardi con uno stand didattico dedicato al magico mondo delle api, oggi seriamente in pericolo a causa di un ecosistema sempre più compromesso. Suardi, che possiede alcune arnie all’interno dell’Orto Botanico, ha raccontato di aver subito proprio quest’anno una moria di api e che, anche tra le api rimaste, la produzione di miele si è notevolmente ridotta.

Insomma una giornata ricca di spunti che ha visto una notevole partecipazione della comunità locale incontrando anche il desiderio di tante persone di uscire e stare all’aria aperta dopo i difficili mesi trascorsi. Una giornata da ripetere: potete già segnare sul calendario il prossimo appuntamento in programma per domenica 19 settembre, sempre all’Orto Botanico, per la Festa d’Autunno.

Luglio 2021

Articoli Correlati

Domenica 19 settembre nell’ambito dello spazio incontri del Festival della SOStenibilità...
È tempo di cambiare. È il momento dell’Economia Sociale Solidale. Al via il 19 settembre...
Sabato taglio del nastro, stand, giochi e attività per tutti Alle 10 apertura spazi...
Domenica biciclettata e incontri con DessBg e il pranzo sostenibile Dalle 9 alle 19...