feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Il BellEssere naturale, biologico e certificato

Il BellEssere naturale, biologico e certificato

Al Teatro della Terra di Expo2015 un convegno dedicato alla cosmesi certificata da Natrue

A settembre presso il Teatro della Terra, il centro convegni all’interno del Biodiversity Park di Expo, si è tenuto un incontro dedicato al BellEssere naturale, biologico e certificato, organizzato da Natrue, l’associazione internazionale della cosmesi naturale e biologica con sede a Bruxelles.

Si tratta di un’entità no profit e indipendente, nata con l’obiettivo di operare a favore dell’armonizzazione dei criteri tecnici e degli standard di certificazione all’interno della cosmesi naturale.

L’azione di Natrue non intende essere un ostacolo per i produttori, ma mira a tutelare i consumatori finali che hanno il diritto di ricevere informazioni chiare e precise sui prodotti che scelgono di utilizzare.

Gli oratori presenti al convegno hanno evidenziato l’incremento della cosmesi biologica sul mercato nazionale, sottolineando la crescita costante e significativa della vendita di prodotti naturali avvenuta negli ultimi dieci anni.

A partire dal 2010 inoltre la biocosmesi non è più materia esclusivamente erboristica o farmaceutica ed è uscita dal mercato di nicchia a favore di una diffusione che abbraccia diversi canali di vendita.

Questo aspetto richiede pertanto maggiori standard di certificazione che tutelino i consumatori, assicurino l’effettiva essenza bionaturale dei cosmetici e combattano il fenomeno del greenwashing, ovvero la tendenza di alcune aziende a incentivare strategie di comunicazione che strumentalizzano i concetti di natura e di biologico per ottenere un incremento delle vendite.

La certificazione riconosciuta a livello internazionale e con standard elevati è necessaria quindi a garantire qualità, trasparenza e serietà. È importante che i brand cosmetici prestino attenzione anche al contenitore, non soltanto al contenuto, impegnandosi a ridurre al minimo l’impatto ambientale del packaging.

Secondo Natrue la biocosmesi si può definire tale solo se i prodotti vengono realizzati con ingredienti naturali, di derivazione naturale o natural-identici. Un prodotto non può essere biologico senza essere naturale e, come afferma lo slogan di Natrue, l’autenticità della natura si preserva solo grazie a un impegno costante.

Elena Pagani

Ottobre 2015

Articoli Correlati

Nel periodo natalizio il mandarino viene usato non solo in cucina, ma anche a scopo...
Il cavolfiore, detto anche cavolo fiore o cavolo bianco, era considerato sacro dagli...
All'interno dell'iniziativa “I mercati degli agricoltori per il benessere della comunità...
Dal blog di Rosangela Pesenti un testo intenso e intriso di significato per la Giornata...